Bergamo: siti riproduttivi

MAPPA DELLE COLONIE DI RONDONI NELLA CITTA’ DI BERGAMO

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1WR51ffNuWLn1Zh5RyOR9t2RiDCl0fY89

La mappa* Colonie di rondoni a Bergamo è il frutto del censimento svoltosi negli anni 2019 e 2020 dei siti occupati dalle tre specie di rondoni presenti all’interno dei confini del comune di Bergamo ad opera della sezione Lipu locale ricostituitasi nuovamente nel febbraio 2019.
Il censimento ha previsto l’identificazione di percorsi standardizzati (transetti) nei borghi storici estesi nel 2020 ai quartieri periferici della città. Ogni transetto è stato percorso più volte da aprile a ottobre, riportando i dati raccolti su schede dedicate.

Scopo della mappa è quello di fornire uno strumento utile e facilmente consultabile sia dai professionisti coinvolti nelle opere di manutenzione o ristrutturazione degli edifici, sia dalle amministrazioni pubbliche istituzionalmente responsabili della regolazione di tali opere.
Tutto ciò affinché la programmazione degli interventi su monumenti ed edifici rispetti i tempi della riproduzione ed i siti di nidificazione dei rondoni, conservando questi ultimi e, laddove non possibile, sostituendoli.
La condivisione della mappa con associazioni e cittadini inoltre ha l’intento di allargare la platea di chi, osservando i rondoni, concorra alla loro protezione e alla segnalazione di nuovi siti riproduttivi.

Nel pop up che si apre cliccando sull’icona del rondone si possono scoprire i seguenti dati relativi al sito censito:

  • Specie presente (rondone comune = verde, rondone maggiore = blu, rondone pallido = giallo)
  • Anno/i in cui è stata verificata la presenza
  • Indirizzo esatto dell’edificio
  • Dimensione della colonia (piccola = 1-10 coppie, media = 11-50 coppie, grande = >50 coppie)
  • Tipologia della cavità occupata

Per informazioni sulla mappa e per segnalare nuove osservazioni contattare Jennifer Pievani delegata Lipu:  Tel. 3450759563 – Email bergamo@lipu.it

*Mappa elaborata da Vittorio Saporiti e Fabio Gamba