Casi di successo

Conservazione della colonia di Rondoni sulla Torre Camapanaria del Domo di Torino

Clicca qui per scaricare il report.

Torre Campanaria del Duomo di Torino durante le operazioni di restauro (sinistra), ispezione delle buche pontaie con endoscopio per verificarne l’occupazione (centro e destra).

Coppia di rondoni pallidi in cova in una buca pontaia (sinistra), pullo di taccola (centro), soluzione adottata per escludere selettivamente i piccioni dalle buche pontaie (destra)

Foto di Roberta Borio, Irene Pellegrino e Silvia Salino.

 

Conservazione della colonia di Rondoni Maggiori sul Campanile di Quarona (VC)

Operazioni in corso, Clicca qui per vedere il video!

20160510_145243 20160510_114609 20160510_113236

Foto di Mauro Ferri

 

Segnaliamo alcuni casi che rappresentano dei begli esempi di gestione per edifici che ospitano specie animali

Modena – Torre ghirlandina – PDF

Milano – Torri della Pusterla – PDF

Aosta – Cattedrale, conservazione del rinolofo maggiore: http://gestionewww.regione.vda.it/gestione/riviweb/templates/aspx/informatorenew.aspx?pkArt=1353

Cuneo – Abbazia di Staffarda Revello, conservazione di vespertilio maggiore e vespertilio di Blyth:
http://www.parcodelpocn.it/ita/chirotteri.asp
http://www.parcodelpocn.it/ita/chirotteri/PSR.pdf

Asti – Passerano Marmorito, conservazione del vespertilio smarginato:
http://www.centroregionalechirotteri.org/download/Caso%20Passerano.pdf