Inquinamento luminoso

La forte illuminazione artificiale presente nelle città ha effetti negativi sull’ambiente in generale e sui Chirotteri in particolare.

Nei Chirotteri, accanto a pochi casi di specie facilitate nell’attività di foraggiamento presso i lampioni, sono stati dimostrati vari effetti negativi, legati a:

– incremento del rischio connesso ad alcuni fattori di mortalità
– riduzione degli ambienti di attività notturna, interferenza con gli spostamenti
– riduzione della qualità dei siti di rifugio
– alterazione dei ritmi biologici e alterazione dei rapporti di competizione
– impoverimento (quantitativo/qualitativo) delle risorse alimentari

Per approfondimenti sui vari aspetti e indicazioni per la gestione dell’illuminazione decorativa degli edifici monumentali:
http://www.centroregionalechirotteri.org/progetto_eurobats.html
http://www.centroregionalechirotteri.org/download/eurobats/depliant%20eurobats.pdf

Normative in Italia

http://www.disano.it/GetPage.pub_do?id=402881e50b4790d5010b47aab2ca0065#sthash.697Yuolr.zp6gcMvB.dpbs
http://www.inquinamentoluminoso.it/cinzano/page95.html

Generalità

http://www.cielobuio.org/

ISPRA

www.isprambiente.gov.it/files/illuminazione/aureli.pdf